Are you an event organizer?

Evients is the online ticketing service without any activation fee.

See more

Arab Strap

Concerts
Arab Strap

Dates

Event Ended
Friday Jun 21, 2024 08:00 pm 11:00 pm

Description

Il duo cult-pop scozzese, composto da Aidan Moffat e Malcolm Middleton, torna in Italia per presentare I’m Totally Fine With It ๐Ÿ‘ Don’t Give A Fuck Anymore ๐Ÿ‘ (il nuovo LP che uscirà il 10 maggio, potente, graffiante, carico di desiderio di andare avanti ed esplorare nuovi territori sonori) e noi siamo onorati di poterli annunciare come primo nome di BOtanique 2024.
Biglietti* in vendita da ora su Mailticket.

*EVENTO IN ABBONAMENTO
anche quest'anno potete entrare a tutte le serate organizzate da Estragon Club a BOtanique a 10 euro acquistando una sola volta un singolo abbonamento. Acquistando il biglietto per Arab Strap vi assicurate l'ingresso anche a tutti i live e le serate in rassegna, che sveleremo nei prossimi giorni!

L'UNICO TITOLO DI INGRESSO RICHIESTO E VALIDO per l'ingresso È L'ABBONAMENTO - A 10 EURO + DDP CHE TROVATE QUI: https://www.mailticket.it/...mento-botanique-2024

++++++++++++

La notizia è stata diffusa a gennaio tramite i canali ufficiali della band: l’ottavo LP in studio degli ARAB STRAP è in arrivo. Si chiama I’m Totally Fine With It ๐Ÿ‘ Don’t Give A Fuck Anymore ๐Ÿ‘ e uscirà il 10 maggio su Rock Action Records. Scritto insieme al collaboratore di lunga data Paul Savage, è stato anticipato dai singoli ‘Bliss’ e ‘Allantoncenes’, due brani profondamente diversi tra loro che fungono da fiera testimonianza del loro focus sul futuro, sul cambiamento e sull’evoluzione.
Il duo scozzese infatti, in attività da quasi vent’anni, non sembra affatto preoccuparsi di rimanere fedele all’identità sonora che, seppur evolvendo di volta in volta, li ha resi unici e distinguibili nel tempo.
I'm totally fine with it ๐Ÿ‘ don't give a fuck anymore ๐Ÿ‘potrebbe sembrare il titolo di un album di una band che sta “rinunciando” a qualcosa (si tratta di un messaggio del batterista live della band che Moffat ha trovato molto divertente) ma in realtà è il titolo di un album che punta chiaramente a inaugurare un nuovo periodo di libertà creativa per gli Arab Strap.

This page was generated from publicly available data. Are you the owner of this event?