Do you organize events?

Sell your tickets on Evients at a transparent price!

See more

Deragli / Sperimentazioni Musicali * Dxtr - Alessandro Ragazzo - Daniele Bogon - D.i.e.

Concerts
Deragli / Sperimentazioni Musicali * Dxtr - Alessandro Ragazzo - Daniele Bogon - D.i.e.

Dates

Event Ended
Saturday Apr 6, 2024 07:00 pm

Description

SABATO 6 APRILE, PORTO BURCI (Contrà Dei Burci 27 VI)

▶ ALESSANDRO RAGAZZO (musica concreta)
https://alessandro-ragazzo.bandcamp.com/

▶ DANIELE BOGON (ambient)
https://danielebogon.bandcamp.com/

DALLE 19.00 ALLE 21.00

► D.I.E. (Deragli Improvvisazioni Elettroacustiche)

Deragli invita musicistx, artistx e sound designer a D.I.E.

Si tratta di una serie di brevi set dedicati all'improvvisazione libera e alla musica elettroacustica in cui chiunque voglia partecipare è benvenutx e può iscriversi per essere inseritx in formazioni assemblate e moderate da chi organizza.
Per iscrivervi dovrete compilare il form al link, una volta completata l’iscrizione lo staff di Deragli invierà un'e-mail con informazioni e dettagli.

https://docs.google.com/...f-rN_h7GgQg/viewform

▶▶ ALESSANDRO RAGAZZO
“Una linea di ricerca nitida, perseguita con ostinazione, è alla base della pratica sonora di Alessandro Ragazzo. Si tratta di un’indagine filosofico-aurale imperniata su una pratica del field recording scevra da ogni intento documentaristico e/o narrativo.”

“Le strutture erette dal musicista veneto attraverso un denso intreccio di frammenti ambientali e manipolazioni analogiche costruiscono un contemplativo immaginario dell’assenza. Il coagulo di risonanze materiche, interferenze stridenti, frequenze di puro rumore e dettagli portati in primo piano si offre come scenario neutro in cui immergersi. La combinazione delle componenti in gioco delinea un paesaggio profondamente tattile, ma sempre indefinito, nel quale il corpo è divenuto memoria. L’ambiente elettroacustico risultante produce un senso di sospensione temporale in cui i segni dell’attraversamento diventano suggestioni tradotte da riverberi enigmatici.”

▶▶ DANIELE BOGON
Daniele Bogon (Padova, 1982) intraprende gli studi musicali dall’infanzia, spaziando dal pianoforte, alla chitarra, al basso elettrico. Dopo aver maturato diverse esperienze con i musicisti della scena padovana, fonda nel 2010 la band post-rock The White Mega Giant, che ottiene la qualifica di “Best Italia Wave Band - Veneto” nel 2011 alla partecipazione di Arezzo Wave. Con i The White Mega Giant registra 2 album in studio: Antimacchina (2012, Shyrec) e TWMG (2014, Shyrec) e cura l’aspetto visual della band occupandosi di teaser e video. I tour che seguono la pubblicazione dei due dischi portano Daniele a suonare nei locali e festival di maggior rilievo della scena underground italiana con qualche partecipazione all’estero. Chiuso il progetto The White Mega Giant nel 2016, Daniele intraprende il proprio percorso solista, dedicandosi alla scrittura di nuovi brani utilizzando sintetizzatori analogici e modulari, noisebox, field-recording, chitarra, pianoforte, il tutto processato attraverso macchine analogiche e digitali per creare le sue composizioni ambient ruvide ed eteree. Le atmosfere sonore di Daniele Bogon trovano nell’arte contemporanea luogo d’elezione ed è così che la sua musica ha trovato spazio anche negli ambienti museali e ha costituito parte integrante di installazioni artistiche e opere audio-visive. A tal proposito il brano “Osmosi” è stato composto per l’omonima installazione site-specific realizzata in collaborazione con il Collettivo Flock (Sicilia) all’interno della rassegna “Discontinuo - an open studio”. “Airport” è stata selezionata per la realizzazione del corto “Vera” del collettivo Minus Log. Inoltre la sua musica ha accompagnato la mostra “Valentina: una vita con Crepax” ai Musei Civici di Bassano Del Grappa (VI) e ha portato il suo spettacolo audiovisivo al Teatro Rossi Aperto di Pisa.

Ingresso libero con tessera ARCI

This page was generated from publicly available data. Are you the owner of this event?