Are you an event organizer?

Evients is the online ticketing service without any activation fee.

See more

Don't Believe The Hype - Krisma Tv Day

Concerts
Don't Believe The Hype - Krisma Tv Day

Dates

Event Ended
Sunday Oct 1, 2023 05:00 pm

Description

KRISMA TV DAY : il Party-Fest creato dagli amici di Maurizio Arcieri & Christina Moser per celebrare la loro carriera ricreando il loro immaginario artistico con talk, proiezioni video live e DJ set

Prevendite e riduzioni abituali e tramite Xceed :
https://xceed.me/...5632/channel--bunker

PROGRAMMA

- Talk condotto da Maurizio Pustianaz (Noisebrigade), coadiuvato da Federico Sacchi con relatori Paolo Campana (Vinylmania/Seeyousound International Music Film Festival), Andy dei Bluvertigo, Marco Castoldi in arte Morgan, Johnson Righeira (Kottolengo Recordings), Fabio Di Ranno dei Mliano 84, Gianluca Pandullo a.k.a. I-Robots, ideatore di “Don’t Believe The Hype” e fondatore delle etichette discografiche indipendenti Opilec Music e Turin Dancefloor Express.

- Presentazione del libro di Joyello Triolo: “Maurizio Arceri: dai New Dada ai Krisma”, uscito per la Crac Edizioni.

- Proiezione di cortometraggi/video sulla carriera dei Krisma, curati da Paolo Campana

- DJ set di due grandi artisti internazionali DJ Minx resident del Movement Detroit Electronic Music Festival e fondatrice dell’etichetta discografica Women On Wax e Jus-Ed, fondatore della Underground Quality, che con il suo stile House e Techno ha catturato ed educato il pubblico in USA, Europa, Asia, Medio Oriente ed Africa

- Il live dei Milano 84 che oscilla tra l’italo disco ed il synthpop con eleganza e groove; nel concerto, tra le altre cose, rivisiteranno Battiato con Johnson Righeira (“Summer On A Solitary Beach”), “Lola” dei Chrisma e proporranno un brano originale con Andy dei Bluvertigo. Johnson continuerà l’esibizione con Straker Commander

- Il DJ set di Andrea Fumagalli a.k.a. Andy, fondatore dei Bluvertigo, si dedica da anni alla ricerca ed alla sperimentazione di sonorità dal sapore new wave-anni'80. Andy è anche fondatore del progetto multimediale FluOn, suo quartier generale e nucleo creativo, che riassume nel nome una filosofia di arte e di vita: "FLU" come la fluorescenza, ma anche l'inFLUenza, entrambe da emettere e ricevere in flusso continuo e in un costante mode "ON": acceso.

- Inoltre, si alterneranno i DJ set dei torinesi padroni di casa I-Robots, Federico Gandin e Lorenzo LSP, Delavie, Valle e Joseph Mingus

- Firma l’artwork il brand Rkf Honorfarm (https://www.rkf-honorfarm.com/), il quale tira fuori dal proprio “vortice” (così ama definire il processo da cui nascono le proprie opere) simboli di carattere religioso rappresentativi dell’eterna lotta quotidiana tra bene e male dell’uomo, nell’intento di arrivare ad una conoscenza più profonda di sé stesso. Le Madonne di Rkf rappresentano in un’unica opera più tematiche: spiritualità, famiglia, musica, tatuaggi, arte, sport, graffiti; la “groggata” di colore sulle mani delle Madonne è ispirazione e forza. L’arte e la musica restano i mezzi più potenti per un’evoluzione in positivo della vita di tutti i giorni.

KRISMA TV TALK AREA H.: 18:00-20:00
Relatori: Maurizio Pustianaz, Federico Sacchi, Paolo Campana e Gianluca Pandullo

Ospiti: Marco Castoldi in arte Morgan, Andrea Fumagalli a.k.a. Andy, Johnson Righeira, Fabio Di Ranno e Joyello Triolo

Video curati da Paolo Campana

CONNECTION ROOM H.: 20:00-03-00
H.: 20:00-21:00 Joseph Mingus DJ Set
H.: 21:00-22:30 Jus-Ed DJ Set
H.: 22:30-24:00 DJ Minx DJ Set
H.: 24:00-02:00 I-Robots & Federico Gandin DJ Set
H.: 02:00-03:00 Lorenzo LSP DJ Set
Cikita Zeta VJ

SAMORA CLUB H.: 20:00-03-00
H.: 20:00-21:30 Delavie & Valle DJ Set
H.: 21:30-22:00 Milano 84 featuring Andy Bluvertigo & Johnson Righeira Live
H.: 22:00-22:30 Johnson Righeira & Straker Commander Live
H.: 22:30-end Andy Bluvertigo DJ Set
Video curati da Paolo Campana

E’ previsto servizio aperitivo e ristorazione tramite “food truck” e ristorante Bunker interno.

In caso di maltempo la struttura permetterà comunque lo svolgimento di tutte le attività previste all’interno dei propri locali.

KRISMA - La storia:
Nati a metà anni '70 come Chrisma, il duo formato da Maurizio Arcieri (il quale arrivava da una carriera importante e consolidata prima con i New Dada e poi come solista) e Christina Moser, si propone agli inizi come ponte tra disco e qualcosa di nuovo che doveva ancora nascere ed i loro singoli “UH” ed “Amore” sentono le influenze anche di successi come “I Feel Love” di Donna Summer. Pochi mesi dopo, alla fine del 1977 usciranno con il loro primo album “Chinese Restaurant” registrato a Londra e prodotto da Niko O. Papathanassiou, fratello di Vangelis degli Aphrodite’s Child; l’album riassume le influenze inglesi ed americane ma soprattutto mitteleuropee della metà anni 70 (Lou Reed, David Bowie, etc), però assorbendo anche l’energia del punk, che nel 1977 era stato già “digerito” ed uniformato a fenomeno di costume. L’album successivo “Hibernation” (1979) estremizza ancora più le atmosfere, proponendo un suono più glaciale e teso.

Dopo quest’album, il duo decide di cambiare il nome, che era l’unione di parte dei loro nomi, per diventare Krisma e con questo dare ancora di più un’impronta “moderna” più new wave elettronica ed internazionale al loro suono. “Cathode Mamma” (1980) lancia il duo nelle classifiche italiane con uno dei loro successi più “forti”: “Many Kisses”; l’album vede Hans Zimmer, futuro autore di colonne sonore per Hollywood e produttore di album imprescindibili degli Ultravox e Buggles, come aiuto nella programmazione del suono. “Cathode Mamma” chiuderà il loro periodo con la Polydor Records per poi entrare nella scuderia CGD di Caterina Caselli. “Clandestine Anticipation”(1982) è un opera d’arte che va oltre la musica in quanto uscì con una sovracopertina serigrafata che completava la grafica; il tutto creato dallo studio di Mario Convertino. In un mondo che aveva appena iniziato a vedere i gruppi creare dei video promozionali per i loro brani, i Krisma vanno a Bali con una troupe RAI per girare i video di “Miami” e “Samora Club”, i quali verranno trasmessi da Carlo Massarini nella sua trasmissione, anche questa coadiuvata da Mario Convertino per la scenografia, Mister Fantasy!

Maurizio e Cristina lasciano la CGD e si trasferiscono a New York, perché scoprono che lì la loro musica stava avendo successo nei club, grazie all’uscita di “Miami” in 12” pubblicato da Atlantic Records che pubblicò anche l’album “Fido” nel 1983 (uscito in Italia con il titolo “Nothing To Do With The Dog” per un’etichetta creata a d’uopo, la Franton); l’album dimostra ancora una volta la creatività di Maurizio e delle persone che collaborano con lui (tra i quali Arto Lindsay ai testi), in quanto tutto l’album è suonato con un synth Casio, che era quasi un giocattolo, modificato. Il singolo “Nothing To Do With The Dog” ebbe un buon successo anche nel nostro paese, ma i problemi con le etichette discografiche li convinsero ad iniziare a sfruttare la loro creatività in altri campi. Nel 1985 torneranno con un nuovo album per la Carosello, intitolato “Iceberg”; in questo sperimentano per la prima volta con testi in lingua italiana. Iniziano successivamente a collaborare con Marco Giusti per le trasmissioni televisive Fuori Orario, Publimania e Sat Sat.

Nella seconda metà degli anni novanta sono ospiti fissi delle serate del Cocoricò di Riccione, nelle quali Maurizio Arcieri si produce in sperimentazioni sonore realizzate con il software Re-Birth. Nel 1998, dopo l'esperienza con Rai 3, i Krisma vengono contattati dal progetto Fabrica, finanziato da Luciano Benetton e diretto da Oliviero Toscani; Giuliano Beretta, presidente di Eutelsat Communications, propone loro di dare vita a un canale satellitare tematico con video, installazioni, musica e arte, da proporre all'azienda Benetton, che però, dopo aver dimostrato un iniziale interesse, alla fine decide di tirarsi indietro. I Krisma decidono allora di proporre a Beretta una televisione tematica per proprio conto, cosa che viene loro concessa inizialmente per una settimana come test per il satellite Eutelsat. Christina e Maurizio si mettono così in contatto con Loris Riccardi, direttore artistico del Cocoricò, con cui avevano già collaborato e per il quale avevano già montato dei video da proiettare nella discoteca, il quale gli affida una dépendance del locale da usare come studio per la settimana di prove televisive nel quale i tecnici di Eutelsat montano la strumentazione necessaria alla ripresa e alla regia. La televisione trasmette infatti riprese effettuate all'interno del locale, installazioni e video realizzati per il Cocoricò e frammenti video del periodo Sat Sat. Il test ha successo, la mail che i Krisma mandano in sovraimpressione durante le trasmissioni viene inondata di messaggi da tutto il mondo. Beretta decide così di affidare il canale stabilmente ai Krisma che avviano la loro Krisma TV, che per i primi tempi diviene la prima televisione satellitare più seguita, rimanendo prima in classifica per i primi tre anni.

Negli anni ‘00, tornano parzialmente alla musica con collaborazioni illustri con Franco Battiato, Subsonica.

Il 29 gennaio 2015, Maurizio si spegne dopo un periodo di malattia, Christina, lo seguirà nel 2022.

https://krisma.music.blog/
https://it.wikipedia.org/wiki/Krisma
https://krismarts.wordpress.com/page/3/
https://www.rollingstone.it/...-al-migliore/677095/

E’ previsto servizio aperitivo e ristorazione tramite “food truck” e ristorante Bunker interno.

In caso di maltempo la struttura permetterà comunque lo svolgimento di tutte le attività previste all’interno dei propri locali.

IL PROGETTO
«DON’T BELIEVE THE HYPE» cantavano i Public Enemy nel 1988 dal cuore della Grande Mela. Uno dei brani più potenti, profondi ed espressivi nella storia della black music americana, un manifesto di ribellione per le future generazioni che esprimeva tutto il disappunto e il rancore nei confronti delle mode, delle tendenze, del mainstream sia nelle arti che nella società.

Info & Contatti: BUNKER TORINO
https://variantebunker.com/
eventi@variantebunker.com

Opilec Music/Turin Dancefloor Express
https://www.facebook.com/OPILECMUSIC https://www.facebook.com/...rindancefloorexpress
opilecmusic@gmail.com
Whatsapp: +39-393-1214846

This page was generated from publicly available data. Are you the owner of this event?