Do you manage a venue?

Try our online pre-sale service and our point of sale system.

See more

Ottantanove - Compagnia Frosini Timpano

Theater
Ottantanove - Compagnia Frosini Timpano

Dates

Friday Jan 24, 2025 09:00 pm

Description

Venerdì 24 gennaio ore 21.00

๐—ข๐—ง๐—ง๐—”๐—ก๐—ง๐—”๐—ก๐—ข๐—ฉ๐—˜

๐˜ฅ๐˜ณ๐˜ข๐˜ฎ๐˜ฎ๐˜ข๐˜ต๐˜ถ๐˜ณ๐˜จ๐˜ช๐˜ข ๐˜ฆ ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜จ๐˜ช๐˜ข ๐˜Œ๐˜ญ๐˜ท๐˜ช๐˜ณ๐˜ข ๐˜๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ช๐˜ฏ๐˜ช ๐˜ฆ ๐˜‹๐˜ข๐˜ฏ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ฆ ๐˜›๐˜ช๐˜ฎ๐˜ฑ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ฐ
๐˜ค๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ข๐˜ฃ๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ข๐˜ป๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ ๐˜ข๐˜ณ๐˜ต๐˜ช๐˜ด๐˜ต๐˜ช๐˜ค๐˜ข ๐˜‹๐˜ข๐˜ท๐˜ช๐˜ฅ ๐˜“๐˜ฆ๐˜ด๐˜ค๐˜ฐ๐˜ต
๐˜ค๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜”๐˜ข๐˜ณ๐˜ค๐˜ฐ ๐˜Š๐˜ข๐˜ท๐˜ข๐˜ญ๐˜ค๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ช, ๐˜Œ๐˜ญ๐˜ท๐˜ช๐˜ณ๐˜ข ๐˜๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ช๐˜ฏ๐˜ช, ๐˜‹๐˜ข๐˜ฏ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ฆ ๐˜›๐˜ช๐˜ฎ๐˜ฑ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ฐ
๐˜ถ๐˜ฏ๐˜ข ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ฅ๐˜ถ๐˜ป๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ ๐˜›๐˜ฆ๐˜ข๐˜ต๐˜ณ๐˜ฐ ๐˜”๐˜ฆ๐˜ต๐˜ข๐˜ด๐˜ต๐˜ข๐˜ด๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜—๐˜ณ๐˜ข๐˜ต๐˜ฐ, ๐˜š๐˜Š๐˜ˆ๐˜™๐˜›๐˜ ๐˜Š๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ณ๐˜ฐ ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜—๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ฅ๐˜ถ๐˜ป๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ ๐˜›๐˜ฆ๐˜ข๐˜ต๐˜ณ๐˜ข๐˜ญ๐˜ฆ ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜๐˜ฏ๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ท๐˜ข๐˜ป๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ

1789: la Rivoluzione esplode in Francia, dilaga in tutta Europa e segna indelebilmente il mondo in cui tuttora viviamo. Ma che cosa ne rimane, a 230 anni di distanza? Elvira Frosini e Daniele Timpano – affiancati in scena da Marco Cavalcoli –, con la loro scrittura affilata e spietatamente ironica, scandagliano l’apparato culturale occidentale, per arrivare a smascherare tutte le sue retoriche e i suoi miti fondativi. Passato e presente, storia francese e storia italiana, modernità e postmodernità si sovrappongono in questo lavoro vincitore della Menzione Speciale “Franco Quadri” nell’ambito del Premio Riccione 2019 e del Premio Ubu 2022 come Miglior nuovo testo italiano, all’interno di un percorso volto a mettere in crisi le nostre vite “democratiche” e l’immaginario legato al concetto di rivoluzione. È ancora oggi possibile una rivoluzione? E in che modo?
«Ottantanove non vuole raccontare una storia, o la Storia, ma immergersi in un mito fondativo, nei materiali culturali che lo hanno prodotto e che questo ha prodotto a sua volta – spiegano Frosini/Timpano –. Il nostro è uno sguardo da italiani, da cuginetti d’oltralpe, lo sguardo dei parenti poveri, meno evoluti, da liberare e civilizzare. La Rivoluzione francese non l’abbiamo fatta noi. Anzi. L’abbiamo in parte subita. Ma il nostro è anche uno sguardo da europei occidentali, perché, nonostante tutto, siamo gli eredi della Rivoluzione. Le nostre democrazie, l’Europa di oggi, tutto il mondo in cui viviamo è stato fondato allora.»

Biglietti:
posto unico numerato € 20,00
(esclusi diritti di prevendita)

Biglietti in vendita nel circuito regionale Box Office/Ticketone
Acquisto on line su http://www.teatropuccini.it/

This page was generated from publicly available data. Are you the owner of this event?