Do you organize events?

Sell your tickets on Evients at a transparent price!

See more

Penumbra_exit_party

Club
Penumbra_exit_party

Dates

Event Ended
Friday Oct 6, 2023 10:00 pm

Description

PENUMBRA_exit_party
06 Ottobre 2023
start 22:00 - Till' 05:30
______

TALK | dalle 22:00
✷Exit dialoga con Transhumanza e Tagete: arte indipendente e spazi abbandonati in Italia

LINEUP | dalle 23:30
✷Romina_Thomas (dj set)
✷DEEP_N_DANCE (b2b dj set)
✷Malezaki (live set)

_________

Per concludere la V edizione del festival Exit, il 6 Ottobre 2023 negli spazi di TANK - Serbatoio Culturale avrà luogo PENUMBRA - EXIT party, un format misto con una talk, un live set e dj-set. Sul tema dell’arte indipendente in relazione a spazi abbandonati in Italia, interverranno i collettivi Transhumanza (Sardegna) e Tagete (Sicilia) in dialogo con EXIT. A seguire, allestimento e line-up a cura di ASAP, per un rituale collettivo, una notte di suono e corpi, trasformazioni e sogni, dal buio del club fino all’alba: dj-set di DEEP ‘N DANCE (Roma), Romina Thomas (Bologna), live-set di Malezaki (Bologna).

__________________________________
Quota di partecipazione + tessera AICS 2022/2023 OBBLIGATORIO ON LINE QUI: https://tanksc.it/...
7€ dalle 22 a 00:30
10€ da 00:30 to end

_____________________________________

Tagete nasce dalla necessità di portare l’arte contemporanea al di fuori dei circuiti ufficiali, alla ricerca di quegli spazi rimasti nell’ombra, lontani dallo sguardo istituzionale, in attesa di nuovi pubblici. Con la volontà di portare nuova linfa, attraverso progetti attivi di stampo artistico-culturale, andiamo a riscoprire il territorio creando reti, ponendo domande, esponendo visioni. Il primo progetto prenderà vita a Settembre 2023, accolto da Forte San Jachiddu Eco Vivarium, Messina.

Transhumanza Collettivo artistico e curatoriale fondato nel 2018 da Ambra Iride Sechi, Alessandra Sarritzu, Dario Sanna e Matteo Orani. Il progetto nasce dall'esigenza di mettere in connessione le zone rurali della Sardegna e la ricerca artistica contemporanea, innescando un cortocircuito tra sperimentazione e tradizione, stimolando nuovi linguaggi e nuovi immaginari. Transhumanza è un luogo ideale dove attivare una rete di rapporti tra chi va, chi viene e chi resta; un pretesto per creare momenti di incontro e condivisione delle diverse pratiche artistiche. Transhumanza è un progetto nomade che ha visto i suoi primi sviluppi nell’Isola e in essa riconosce una vasta area di ricerca. Allo stesso tempo riflette l'impulso naturale a spostarsi, migrare e creare contaminazioni tra diversi mondi.
_________

Romina Thomas è una dj attiva a Bologna. Attraverso la sua selezione musicale intende esplorare l'eclettica scena musicale britannica, mescolando la potenza della UK garage, i ritmi dell'elettronica e gli audaci suoni della break.

DEEP ‘N DANCE sono Carlo e Ermanno, producer e DJ con base a Roma. Prendi nota: House, techno, electro sono le parole chiave della ricerca. Le influenze soul, funk, hip hop danno colore al groove serrato. Nato come collettivo e movimento underground nei circoli di Roma est, presto si è sviluppato come punto di riferimento nel clubbing locale. Dalla nascita - nel 2019 - il collettivo ha toccato varie realtà locali, dai più piccoli centri della cultura underground - Fanfulla e il Trenta Formiche - a club e realtà dal sapore internazionale - Magick Bar, Cieloterra e Forte Antenne.

Malezaki è un producer e rapper italo-maliano attivo nella scena musicale underground bolognese. Le sue performance sono totalmente live-set e la strumentazione del tutto analog, tra sintetizzatori e drum machines. Il suo sound varia dal rap/grime alla tekno rave, dal clubbing fino al baile funk, in un mix spontaneo e camaleontico di generi in costante mutazione.
_________

EXIT è un festival indipendente di arti visive, performance, workshop e pratiche partecipate nato nel 2017. La nostra ricerca prende slancio dall’interesse per le qualità evocative ed emotive dello spazio. EXIT nasce per uscire dai tradizionali luoghi dell’arte e mettere in discussione la percezione delle relazioni di intimità fra lo spazio domestico e pubblico attraverso la luce prismatica dell’arte, aprendo un varco su un “altro” quotidiano. Il festival diventa il contenitore in cui sviluppare questa pratica coltivando collaborazioni e realizzando percorsi espositivi dinamici attraverso la città.
http://www.exitfestival.it/

EXIT è una costellazione. Il progetto nasce dalla collaborazione tra Lucia Fontanelli e Olivia Teglia, curatrici e organizzatrici del festival. Nel corso degli anni EXIT ha condiviso la sua progettualità con altre persone e gruppi: ASAP APS, Collettivo Xi, Avanguardie 20 30 e Festival 20 30, evento teatrale bolognese organizzato insieme alla compagnia Kepler-452.
Dal 2017 ad oggi, EXIT ha coinvolto oltre 50 artisti e collettivi di artisti emergenti, collaborando inoltre con altre numerose realtà culturali e artistiche del territorio, come BilBolBul festival internazionale del fumetto, Granata Studio, Home Movies- archivio nazionale dei film di famiglia e Archivio Aperto festival, Alchemilla, Adiacenze, Tank.
Oggi EXIT è parte dell’associazione ASAP APS, esito della progettualità condivisa da un gruppo di otto artistǝ, attricǝ e architettǝ con l’obiettivo di promuovere e realizzare eventi artistici nell’ambito delle arti performative e dello spazio pubblico.
http://www.asapaps.com/

📌ATTENZIONE! Evento vietato ai minori 🔞
È VIETATO L’ACCESSO DI FOOD/BEVERAGE ALL’INTERNO DELLO SA
Tutti coloro che parteciperanno sono invitati alla collaborazione per rispettare le norme di comportamento e le indicazioni che vi verranno fornite dallo staff.
Alla serata non sono tollerati e ammessi comportamenti o offese misogene, omofobe, violente e razziste ; rispetta la volontà e lo spazio di chi ti sta accanto.
Tutt* coloro che adotteranno comportamenti non conformi all’etica dello spazio, verranno allontanati senza alcuna possibilità di rimborso.

This page was generated from publicly available data. Are you the owner of this event?