teatrovillaggioindipendente | Nove giorni

Teatro
teatrovillaggioindipendente | Nove giorni

Date

Sabato 18 feb 2023 21:00

Descrizione

Nove giorni
La storia di Paolo che tornò dalla guerra di Russia

...sono quelle storie di uomini semplici, uomini che se non li conosci non ti accorgi nemmeno che ci sono, perché stanno in disparte, timidamente in disparte... poi un giorno capita, per caso, si commenta un fatto storico della nostra Italia e ti raccontano un fatto avvenuto tanti anni fa, lontano nel tempo e allora, ti accorgi che hanno un passato importante e intenso. E chiedi: “ma davvero sei stato in Russia durante la guerra?” Allora senti una frase che non ti aspetteresti mai...

– mi ricordo tutto dal primo giorno che sono partito da casa fino a quando ci sono tornato...

Ci si ferma e non si può fare altro che ascoltare per ore...
Questo spettacolo è la storia di Paolo, un giovane che il 25 luglio 1942 parte per la guerra in Russia, suo malgrado. È la storia di Paolo, a cui viene rubata la giovinezza. Un ragazzo come tanti che avrebbe voluto sognare ciò che i giovani da sempre sognano: innamorarsi, divertirsi ed essere libero. Ma in quegli anni imperavano la dittatura e un conflitto mondiale. Paolo non ne ha parlato per tantissimi anni, ha tenuto dentro di sé ciò che aveva vissuto. Poi un bel giorno scrive e racconta.
Forse doveva solo liberarsene, o forse ha pensato che noi potevamo farne qualcosa: imparare che tutte le guerre sono inutili.

Con Renato Cavallero e Giuseppe Caradonna
Testo e regia Massimiliano Giacometti
Costumi Roberta Vacchetta
Disegno luci Nicola Rosboch
Scene Bruno Pantano
Commento musicale Stefania De Biasi
Assistente regia Sirio Alessio Giuliani
teatrovillaggioindipendente
Teatro Garybaldi - Suoneria

Spettacolo – Biglietti:

Intero € 14,00 + d.p.
Ridotto* € 12,00 + d.p.
Ridotto under 18 € 7,00 + d.p.

*riduzioni per minori di 25 anni o maggiori di 67 anni; possessori Abbonamento Musei Piemonte e Valle d’Aosta, iscritti FAI, abbonati alle stagioni a cura di Piemonte dal Vivo. È necessario esibire un documento di identità o altro titolo che certifichi il diritto alla riduzione al momento dell’ingresso in teatro.
Tutti i biglietti sono numerati e preassegnati al momento dell’acquisto.

Non sarà ammesso pubblico in sala dopo l’ora prevista per l’inizio dello spettacolo.

Questa pagina è stata generata con dati disponibili pubblicamente. Sei il proprietario di questo evento?

Hai già scaricato l’app di Evients?

Non perderti alcun evento dei tuoi locali e profili preferiti.