Do you organize events?

Sell your tickets on Evients at a transparent price!

See more

Bertozzi Funky party

Concerts
Bertozzi Funky party

Dates

Thursday 21 Sep 2023 21:30 23:30

Description

Un power trio che ci porterà in un viaggio musicale pieno di jazz e funky! Travolti dalla magia dei brani originali di Bertozzi, reinterpretati con un tocco speciale in stile "Funky Party!".
Non mancheranno i brani jazz/pop che già conosciamo, rivisitati con l'energia contagiosa del sax, delle ipnotiche tastiere e della furiosa batteria".

Prenotazioni tavoli a cena qui:
https://bonaventura-music.wixsite.com/...il-tuo-tavolo-a-cena

Prima consumazione per il dopo cena 15 euro.

> Cucina aperta dalle 20.00
> Inizio concerto ore 21.30

Ingresso riservato ai soli soci Music First ed ENAC.
>> Nuove adesioni esclusivamente online compilando la richiesta all'indirizzo https://music-first.wixsite.com/...musicfirst/associati
>>Rinnovo dei tesserati 2022 all'ingresso.
TESSERA GRATUITA

ALESSANDRO BERTOZZI
è musicista autore ed arrangiatore e fin da giovanissimo frequenta corsi di clarinetto e sassofono iniziando precocemente l'attività dal vivo, dai concerti bandistici alle serate danzanti. Il primo Cd a proprio nome (Big city dreamer) è del 1994 e da lì iniziano collaborazioni con tanti altri artisti per le proprie produzioni. Negli 8 Cd prodotti da lui (label : Level49) hanno suonato artisti stranieri (John Patitucci, Bob James, Hiram Bullock, Randy Brecker, Joe Vannelli e altri) e artisti italiani (Paola Folli, Alberto Tafuri, Lorenzo Poli, Enzo Zirilli, Andrea Braido, Riccardo Fioravanti, Archimia, Alfredo Golino, Andrea Carpena, Alberto Gurrisi, Lorenzo De Finti, Giovanni Giorgi, Niccolò Fragile, Marco Orsi, Pancho Ragonese, Giorgio di Tullio e tanti altri).
In ambito pop ha collaborato con Enrico Ruggeri, Gianni Bella, Marcella, Marina Fiordaliso, Marco Masini, Drupi, Andrea Mingardi e altri. Il suo suono particolare lo si può ascoltare su circa 300 Cd incisi come turnista in ambiti musicali di diverso tipo, dal funky al rock, passando per il latin o il tango.

FRANCESCO CHEBAT
Nato a Trento nel 1978, ha studiato musica classica al Conservatorio di Milano (pianoforte e composizione). Durante gli studi ha iniziato ad ascoltare musica jazz e jazz-rock. Ha studiato la musica jazz con alcuni insegnanti del Berklee College (Larry Monroe, Russel Hoffman) e anche con alcuni jazzisti italiani (Tino Tracanna, Giovanni Tommaso). Ha iniziato a suonare nei jazz club di Milano e da allora ha suonato con diversi importanti musicisti, come Dave Weckl, Tino Tracanna, Attilio Zanchi, Gianluigi Trovesi, Maurizio Giammarco, Giovanni Falzone, Riccardo Fioravanti, Maxx Furian, Emilio Soana, Paolo Tomelleri, JW Orchestra (diretta da Marco Gotti), e molti altri.

Ha suonato in festival, jazz club ed emittenti televisive: Blue Note Milano, Osijek Jazz Festival, Iseo Jazz, Brianza Open jazz festival, Lario Festival, Valtidone festival, Match Music (Sky tv), Jazz Club Bergamo, Ivrea Jazz Club, Società del Quartetto (Bergamo), Locarno Film Festival…

È attivo in varie direzioni: come side man, come band-leader del progetto The Soul Mutation, come autore e come insegnante. Negli anni ha anche maturato esperienza in linguaggi diversi da quello jazzistico: ha collaborato con musicisti blues, cantautori e attori, mostrando la sua versatilità, sia dal vivo che in studio.
Nel 2007 ha realizzato il suo primo CD, Imprinting, registrato con Attilio Zanchi al contrabbasso e Marco Castiglioni alla batteria. Il lavoro ha ricevuto buone recensioni. Tutti i brani dell’album sono scritti da Francesco Chebat.

Collabora stabilmente con la cantante Martha J. Dal 2008 hanno prodotto insieme sei CD: Pas de Deux (duo voce e piano, in gran parte brani originali), Harlem Nocturne (standard jazz, con Roberto Piccolo al contrabbasso, Stefano Bertoli alla batteria e Guido Bombardieri al sax), Dance Your Way to Heaven (brani originali, con Roberto Piccolo, Stefano Bertoli e Cisco Portone alle percussioni), That's It! (standard jazz, con Roberto Piccolo, Stefano Bertoli) and No One but You (standard jazz, duo voce e piano). L’ultimo lavoro è un CD che porta lo stesso nome di una nuova band: The Soul Mutation. È un trio insolito, formato da Martha J. alla voce, Francesco Chebat al piano e tastiere e Francesco Marzetti alla batteria. La band suona in gran parte musica originale, scritta da Martha J. e Francesco Chebat. Il sound prende ispirazione da jazz, r&b, funk e fonde diversi generi in modo originale: attenzione alle melodie, improvvisazioni jazzistiche e ritmi pieni di groove.

Collabora con la JW Orchestra diretta dal sassofonista Marco Gotti, con cui ha realizzato un CD dal titolo Lectio brevis on trillo.

MAXX FURIAN
batterista eclettico sulla scena jazz e pop da diversi anni, oltre ad avere una sua personale discografia come leader ha collaborato con tantissimi artisti italiani e stranieri facendosi notare per il suo caratteristico groove R&B, jazz e funk. In ambito jazz possiamo citare Randy Brecker, Antonio Faraò, Mike Manieri, David Garfield, Paolo Fresu, Bob Mintzer Othello Molineaux, Mauro Negri, Emanuele Cisi, Aldo Mella, Andrea Dulbecco, Enrico Rava, Furio Di Castri, Horacio “elnegro” Hernandez, Mike Stern, Flavio Boltro, Sonny Taylor, Laura Fedele, Massimo Moriconi, Marco Bianchi, Gigi Ciffarelli, Christian Galvez, Bebo Ferra e tanti altri.
In ambito Pop ha collaborato con Laura Pausini, Nek, 883, Max Pezzali, Franco Battiato, Patty Pravo, Fabio Concato, Ornella Vanoni e tanti altri.

This page was generated from publicly available data. Are you the owner of this event?